Skip to content Skip to footer
F1, il nuovo film con Brad Pitt

F1, la premiata coppia Bruckheimer-Kosinski si ricompone

Aumenta l’attesa attorno a F1, nuovo film sulla Formula1 che avrà per protagonista Brad Pitt. Prendono la parola il regista e il produttore.

Una vecchia coppia si ricompone: si tratta del produttore Jerry Bruckheimer e del regista Joseph Kosinski, che hanno già collaborato alla realizzazione di Top Gun: Maverick.

Dal volo alla corsa su strada: i due si ritrovano in occasione del film prodotto da Apple Original, F1, realizzato in collaborazione con la Formula 1. Una collaborazione preziosa, che gli ha consentito di accedere liberamente al paddock e ai circuiti.

Come protagonista un nome altisonante: quello di Brad Pitt, affiancato da Damson Idris. Il primo interpreta il ruolo di un ex pilota che ritorna in Formula 1, il secondo interpreta un suo suo compagno di squadra. Il team è di fantasia: APXGP.

Intervista a due: Bruckheimer e Kosinski

Il magazine online Deadline ha intervistato a Londra i due sulla nuova produzione:.

Kosinski sottolinea l’eccezionalità del contesto delle riprese: “La logistica è diversa da qualsiasi cosa abbia mai fatto prima. Stiamo girando nei veri Gran Premi, ci sono aspetti di questo film in cui lavoriamo in finestre di tempo molto strette, girando sulla pista, tra le sessioni di prove e qualifiche, davanti a centinaia di migliaia di persone”.

Bruckheimer racconta come si è arrivati alla Formula1: “Inizia tutto con Lewis. Da Lewis siamo arrivati a Mercedes, da Mercedes abbiamo ottenuto l’auto; se lo affronti nel modo giusto non è così difficile come pensi.

Poi siamo andati da Stefano (Domenicali, CEO di Formula One Group, ndr), dai Principi di ogni squadra. Abbiamo incontrato tutti i piloti per spiegare cosa stavamo facendo. Abbiamo incontrato praticamente tutti in Formula 1″.

Sullo sciopero: “È stato sfortunato per l’industria, ma ci ha avvantaggiato in un certo senso. Avevamo solo circa quattro giorni di lavoro con gli attori, e questo era a Silverstone.
Quello che abbiamo fatto è stato allestire una grande seconda unità e un regista di seconda unità, ma poiché non poteva lavorare, Joe lo ha fatto”.

Ma qual è l’obiettivo del film? Così Bruckheimer: “Raccontare una grande storia, una storia emotiva, questa è sempre la priorità, ma tornando alle prime conversazioni con Lewis, lui ha detto che non c’è ancora stato un film che cattura davvero cosa vuol dire essere in una macchina di Formula 1, quindi questo è stato un obiettivo, mettere il pubblico in una di queste incredibili macchine”.

F1, i costi e i dettagli

In termini di produzione, F1 è un film costoso: al momento il budget previsto è lievitato a 300 milioni di dollari, soprattutto a causa degli scioperi del settore.

La sceneggiatura è stata realizzata da Ehren Kruger, mentre Kosinki è nella doppia veste di regista e co-produttore.

La distribuzione sarà a cura di Warner Bros., mentre il film uscità il 27 giugno del 2025 negli Stati Uniti e il 25 giugno all’estero. Proprio ieri è stato diffuso il teaser, anche in Italia.