Skip to content Skip to footer
Late Fame, Willem Dafoe

Late Fame, Willem Dafoe e Sandra Huller protagonisti

Il nuovo film drammatico, Late Fame, trova i suoi protagonisti nei premiati attori Il film sarà diretto dall’acclamato Kent Jones.

Willem Dafoe, che quest’anno prenderà parte di film del calibro di Kinds of kindness (di Yorgos Lanthimos), Beetlejuice Beetlejuice (di Tim Burton) e Nosferatu (di Robert Eggers), interpreterà il protagonista della nuova pellicola diretta da Kent Jones (Hitchcock/Truffaut, Diane), Late Fame. Sarà spalleggiato da Sandra Huller, quest’anno candidata all’Oscar per la sua interpretazione in Anatomia di una caduta.

È evidente che i due siano tra gli attori attualmente più elogiati e di maggiore successo dell’industria. L’anno scorso  Sandra Huller ha fatto una doppietta di film come non si vedeva da tempo, sia Anatomia di una caduta che La zona d’interesse sono stati elargiti a capolavoro.

Dafoe invece si riconferma come uno degli attori più richiesti nell’industria, e dopo il successo avuto con Povere Creature! sembra proprio questo non cambierà ancora per un bel pò di tempo.

I due meravigliosi attori con questo nuovo Late Fame hanno finalmente modo di collaborare.

Late Fame, Sandra Huller

Il nuovo dramma Late Fame è un adattamento di una novella mai pubblicata, recentemente scoperta nei suoi archivi dal drammaturgo australiano Arthur Schnitzler. La storia vede protagonista Eduard Saxberger, interpretato da Willem Dafoe, un uomo la cui vita è unicamente volta al suo lavoro d’ufficio ma che ha segretamente scritto un libro di poesie.

Improvvisamente, il libro di Saxberger ottiene un’inaspettata attenzione quando un gruppo di giovani artisti riscopre il suo lavoro e lo innalza a genio. tra loro c’è Gloria, interpretata da Sandra Hüller, una talentuosa attrice che forma un forte legame con Saxberger.

Late Fame esplora “l’illusorio effetto che hanno le lodi sull’anima, e della persistente presenza spettrale del passato, che questo possa essere immaginato o ricordato vivamente”.

A firmare la sceneggiatura di Late Fame troviamo la nominata al premio Oscar Samy Burch (May December), anche sceneggiatrice del tanto maltrattato da Warner Bros., Coyote vs. Acme.

Verrà prodotto da Pamela Koffler e Christine Vachon (Past Lives, May December). Al momento, il film è privo di una data d’uscita.